09
Nov

30 mq chi l’ha detto che sono pochi?

BOOK M 
DOVE: Milano.
STILE: contemporaneo.
DIMENSIONI: 30 mq
OBIETTIVO: 6 posti letto.
Ecco l’ultimo progetto affidato alla nostra community.
Vediamo con questo esempio come abbiamo deciso di riorganizzare gli spazi interni ottimizzando i mq e contenendo i costi il più possibile.
 moof
Innanzitutto il bagno è stato lasciato nella posizione esistente, in questo modo tutti gli attacchi sono rimasti esattamente nella stessa posizione risparmiando quindi tempo e denaro.
Un bagno stretto e lungo non è sempre un punto a sfavore per un immobile. Questo  caso ne è l’esempio, l’ambiente è stato riqualificato progettando una doccia passante a filo pavimento tra una prima zona lavabo e una seconda zona sanitari ottimizzando e valorizzando lo spazio che inizialmente era sfruttato solo sul perimetro.
All’ingresso è stata ricreata una cabina armadio attrezzata con ripiani, cassettiera e tubi appenderia su misura.
INGRESSO PSD
Nella zona living abbiamo quindi deciso di ricreare il corpo notte. Come? Una scatola, che sfruttando l’altezza dello spazio di circa 3 mt, contenesse 4 posti letto.
Un letto matrimoniale al piano terra e un letto matrimoniale accessorio sul soppalco reso accessibile da una scala a pioli scorrevole lungo la lunghezza.
soggiorno e bagno
Nella zona giorno, orientata verso il balconcino, abbiamo ricavato lo spazio per una cucina in nicchia dalla linea essenziale, laccata bianca con frigorifero free standing a contrasto.
Il tavolo da pranzo è un piano a scomparsa all’interno di un piccolo sfondato nella parete del “cubo notte” chiuso è all’apparenza un quadro, aperto un top snack per 3 persone.
Il divano trasformabile offre altri 2 posti letto all’occorrenza nella zona soggiorno.
PSD SOGGIORNO
E le finiture?
Per l’appartamento è stata scelta una pavimentazione in gres effetto legno chiaro venato, inserita per la sua praticità anche nella zona bagno.
Alle pareti vernice bianca alternata a nicchie color grigio caldo, in particolare per la nicchia che ospita la cucina e per la parete del soggiorno. Tocchi di giallo sono stati invece scelti per complementi, spicca il frigorifero Smeg, grafiche ed accessori come cuscini e rivestimenti.
 Arredi? Essenziali per arredare senza esagerare l’ambiente di 30 mq, le finiture di questi sono in linea con i materiali scelti per i rivestimenti: legni dall’effetto naturale e grezzo, bianchi laccati e tocchi di giallo!
Tutti gli arredi sono stati selezionati dalla community tra i principali e commerce partner e rivenditori affiliati con rapporto qualità/prezzo garantito #Interiorbe.

Comments ( 1 )
  • carla contrini says:

    Credo che quello dell’ ottimizzazione degli spazi sia un problema molto comune oggi.
    E’ difficile trovare case particolarmente spaziose e a buon prezzo, ecco perche’ e’ importante trovare idee pratiche ed originali per guadagnare spazio senza rinunciare al design. I suggerimenti citati sono tutti molto validi!