04
Dic

Una casa in stile vintage in Toscana

I nostri clienti Pietro e Roberta sognavano una casa in stile vintage e quando si sono rivolti ad InteriorBe sono stati messi in contatto con la progettista Maria Vittoria B. che ha realizzato una casa su misura e perfettamente in linea con i desideri della coppia! “Vorremmo riuscire ad ottenere una casa in stile vintage shabby chic, con linee dolci e romantiche. Ci piacciono molto tutti i colori naturali e il bianco ovviamente!” Queste erano le indicazioni di Pietro e Roberta su come desideravano rinnovare la loro zona living, cucina, camera matrimoniale e stanza armadi.
Detto fatto, ecco qui come la nostra progettista ha trasformato la loro casa!

Una casa in stile vintage

La cucinazona giorno fanno parte di un semi open space creato dal divisorio in muratura che aiuta a separare le due zone senza dividerle creando una percezione dello spazio amplificato. La cucina all white ha dei dettagli tipici delle case shabby chic, per esempio le ante dei pensili della cucina con le venature a vista, il binario a parete appendi utensili e l’intramontabile frigorifero Smeg, simbolo indiscusso delle case vintage. La boiserie in legno bianco con scanalature verticali vanno perfettamente a contrasto con il color tortora che è stato scelto per le pareti. Infine, il cotto per terra ricorda cascine campagnole molto shabby e rende tutto lo spazio caldo, grazie al suo colore rossiccio.

La sala da pranzo si sviluppa dalla cucina, quindi molti materiali e colori rimangono costanti in questa zona. Tutto rimane rigorosamente bianco, quello che da diversità tra gli arredi sono i materiali. Tanto legno contrastato con il cotto per terra e i mattoni a vista ( ma sempre bianchi!) sulla parete in fondo. Un materiale strettamente associato allo stile vintage shabby è il ferro battuto, è infatti molto usuale trovare parecchi dettagli in questo materiale nella case di campagna che spesso vengono arredate in questo stile. Qui lo troviamo sull’appendiabiti, le applique a muro e su il lampadario : in tutti e tre i casi il materiale segue forme molto curve e morbide in uno stile assai romantico che si sposa perfettamente con il bianco! Il mobile contenitore, grazie alla sua forma, le ante smussate, le vetrinette e i pomelli va a completare il look perfettamente coordinato di questa bellissima sala pranzo in stile vintage!

L’ultima parte della zona giorno della casa di Pietro e Roberta consiste nell’angolo tv e camino. Anche il soggiorno fa parte del grande open space come si può notare dalla continuità materica pensata dalla nostra progettista. Qui però ha fatto delle scelte progettuali adeguate allo spazio e al suo utilizzo. Nel soggiorno infatti la palette di colori è più scura che in cucina e sala da pranzo, pensato apposta per creare un angolo più intimo dove guardare la televisione o rilassarsi davanti al camino. I muri sono tutti tortora e i mattoni sono stati lasciati allo stato naturale. Anche i punti luci sono stati pensati per aiutare a creare  l’atmosfera giusta in soggiorno: i faretti ad incasso nel controsoffitto creano dei giochi di luce bellissimi sulla parete dietro alla televisione, invece le luci a terra di Adriani & Rossi che sembrano sculture creano una luce calda e soffusa.

Sei curioso di come è stata sviluppata la zona notte della casa di Pietro e Roberta? Scopri di più su questo progetto sul nostro sito!

Sogni anche tu una casa in stile vintage?
Condividi qui le tue necessità e ti aiuteremo a trovare la soluzione migliore!

 

Comments ( 0 )