15
Feb

InteriorBe alla Mind the Bridge School di San Francisco

Dopo la vincita del concorso #UNANASTROAZZURROCON promosso da Nastroazzurro, una competition fra centinaia di startup dei settori food, tech, fashion e design, abbiamo avuto la possibilità di immergerci nell’ecosistema americano della Silicon Valley assorbendo tutta l’energia e gli stimoli innovativi per pensare al futuro di InteriorBe.

Sabrina ed io, founders del progetto, siamo entrate nel 3-Weeks-Programm della Business School Mind The Bridge a San Francisco (California).
Abbiamo avuto tanti compagni di viaggio ispirati e ispiratori, e professori quali Alberto Onetti e Marco Marinucci, Charles Versaggi e tanti altri!

Durante queste intense settimane il nostro progetto stesso ha subito le sue prime trasformazioni… Gli stimoli e gli insegnamenti dei mentor internazionali ci hanno permesso di chiarire la nostra visione e reinventare il nostro servizio online per rivoluzionare il mondo dell’interior design.

Sabrina ed io, entrambe interior designer innamorate del nostro lavoro, abbiamo un unico obiettivo: quello di trasformare il settore per portare online la possibilità di ottenere il meglio dalla propria casa grazie all’apporto degli ottimi professionisti che il nostro Paese continua a formare!

Durante questi giorni in California anche il nostro Team ha iniziato a prendere forma. Stefano è entrato nella squadra di InteriorBe. Stefano è un imprenditore seriale con molta esperienza di web marketing ed e-commerce, si è da subito appassionato al progetto, alle sue sfide e potenzialità, e apporterà competenza ed esperienza che saranno preziose per affrontare le sfide che ci aspettano!

Tra le tante menzioni, hanno chiamato InteriorBe: Un’idea destinata a viaggiare oltreoceano. Il risultato di “un talento italiano che vola lontano”.

Ma guardatevi questa intervista per saperne di più:

IMG_3405

Comments ( 0 )