Quanto costa un progetto? Preventivo gratuito

Il blog di interiorBE

25
Mag

Ristrutturi? Risparmia il 50% sull’arredamento col Bonus Mobili 2017

Se stai ristrutturando casa puoi chiedere la detrazione del 50% per l’acquisto dei mobili, fino al 31 Dicembre 2017.
L’importo massimo detraibile è di diecimila euro; per fare un esempio: se spendi diecimila euro ottieni una detrazione di cinquemila euro in dieci anni.

Requisiti:

– E’ necessario avere una pratica per immobile in ristrutturazione o manutenzione straordinaria in corso a partire dal 1 Gennaio 2016 (non prima).
– Il Bonus riguarda l’acquisto di mobili effettuato fino al 31 Dicembre 2017. La data di inizio lavori deve essere antecedente alla data di acquisto degli arredi.
– Il pagamento può avvenire con Bonifico Bancario ORDINARIO o con Carta di Credito dal conto della persona fisica a cui è intestata la pratica di ristrutturazione.

Attenzione:

Nel caso in cui siano stati effettuati interventi di recupero edilizio nel 2016 (proseguiti o meno anche nel 2017) e siano già state sostenute spese per acquisto di mobili nel 2016 avvalendosi del bonus, sarà possibile usufruire del bonus mobili anche nel 2017, ma solo al netto delle spese già sostenute nel 2016 e fino al raggiungimento del tetto complessivo di spesa per mobili di 10.000 euro.

Documenti Utili:

– La guida Bonus Mobili dell’Agenzia dell’Entrate aggiornata a Gennaio 2017.
– Il testo della Legge di Stabilità 2017 che specifica le nuove applicazioni del Bonus Mobili (vedi pag.16 e seguenti).
– L’articolo del portale ufficiale Bonus Mobili di FederLegnoArredo.

Al fine di procedere secondo i termini di legge e portare a termine correttamente la vostra pratica, vi consigliamo di rivolgervi sempre al vostro commercialista di fiducia.

Hai visto la nostra offerta? Consulenza e progetto

bonus mobili 2017

23
Mag

Bagno a tutto mosaico

Il fatto che la tecnica del mosaico abbia attraversato i secoli (era nota e utilizzata già nel VII secolo a. C.) e sia giunta fino a noi è testimonianza concreta di quanto abbia avuto successo nel gusto degli uomini di tutti i tempi, tanto versatile da adattarsi ad ambienti e tendenze di ogni genere grazie solo alla sperimentazione. Il mosaico, inoltre, si attesta come una tecnica soddisfacente per ogni tipo di budget: infatti, oltre al paziente lavoro di professionisti nell’accostare tessere compatibili per forme e colore in un gioco acrobatico, esistono in commercio anche fogli di mosaici già pronti che abbattono notevolmente i costi.

Un ambiente domestico che si presta con risultati originali all’impiego di questa tecnica è il bagno: il mosaico può essere protagonista di intere pareti oppure ricoprire determinate porzioni di superfici come la vasca da bagno o l’interno della doccia, per proporre soggetti artistici, immagini di fantasia e contrasti cromatici tali da rendere anche il più comune luogo della casa totalmente personalizzato. Anche gli oggetti del bagno possono essere inglobati nel mosaico ed essere coinvolti nel disegno.

Dal marmo alla ceramica, dalla pietra alla pasta di vetro, dal travertino alla resina o addirittura alle tessere realizzate con materiali di scarto: il mosaico non conosce limitazioni e qualsiasi materiale si adoperi garantisce un risultato mozzafiato. Oltre alle forme convenzionali e più note, si fanno strada per un tocco moderno e accattivante, le tessere arrotondate o rettangolari.

Come spesso capita in appartamento, i bagni sono privi di finestre con conseguente ridotta luminosità. Il mosaico consente in questi casi di allargare gli spazi grazie a tessere luminose, chiare e riflettenti, come il bianco, il grigio perla, il latte, ma anche il giallo, l’azzurro, il rosa, il verde acqua. Negli ambienti più ampi si può osare con le tonalità del grigio fumo, del blu, del verde foresta o addirittura del nero, badando di occupare una sola parete in questo caso.

Curioso di vedere in quale casa progettata da InteriorBe troviamo questo bagno?

Scopri il progetto dei nostri architetti online qui!

Le stesse tessere possono essere apposte in modo omogeneo o meno, per ottenere una decorazione particolare in contrasto con la parete, per esempio. Non bisogna allarmarsi neanche per la sua pulizia: i normali detergenti sono più che sufficienti per la manutenzione ed eventuali depositi di calcare possono essere rimossi con alcool. Solitamente resistente agli attacchi chimici, questi materiali sono antiusura.

Pertanto, il mosaico consente di poter rinnovare gli spazi con poco ma con un risultato garantito nel tempo di preziosità, personalità e calda accoglienza. Impatto visivo assicurato.

Tu hai delle parti del bagno realizzate con la tecnica del mosaico? Mandaci le tue foto o postale su facebook qui.

Rendi il Tuo bagno irresistibile! Non vorrai più uscirne!

Compila anche tu il formriceverai il preventivo per ricevere il tuo progetto di makeover dal tuo miglior professionista della community di interiorBe!

 

13
Mag

30 mq: un duplex a Milano progettato per essere sfruttato al massimo!

Il nostro cliente aveva questo appartamento di soli 30 mq ma con delle altezze invidiabili per le case che siamo abituati a vedere al giorno d’oggi! Un vero e proprio duplex!

La planimetria irregolare e lo spazio oggettivamente ridotto facevano pensare che questo appartamento non avrebbe mai potuto trasformarsi in un magnifico duplex moderno!

Come è stato possibile? Grazie all’aiuto e alla professionalità di Katiuscia, uno dei nostri architetti della community online di interiorBe che ha studiato accuratamente lo spazio e grazie al suo progetto ha reso possibile la trasformazione!

Gli arredi sono stati selezionati e posizionati nello spazio seguendo i suoi andamenti, pochi pezzi ma indispensabili per avere tutto il necessario!

Le tonalità tenui e chiare sono essenziali per mantenere la massima luminosità nell’appartamento ed esaltarne al massimo la peculiare conformazione!

Duplex = 2 livelli! Cosa si nasconde quindi sul soppalco ottenuto in questo bellissimo duplex? La zona notte!

Anche in questo caso in soli 30mq la camera da letto ha la sua giusta privacy, grazie al progetto dell’architetto che ha saputo consigliare la migliore soluzione al suo cliente! Scopri di più su InteriorBe!

Semplice, essenziale e luminosa una zona notte che permette di isolarsi per godersi al meglio i propri attimi di relax e riposo!

Che aspetti quindi?

Scegli il pacchetto che fa per te e inizia a creare la tua nuova Casa da Sogno grazie a un personal Interior Designer a tua disposizione. Riceverai un Book​ personalizzato nel quale troverai contenuti indispensabili per progettare ed arredare al meglio senza fare errori!  Inizia ora con noi!

13
Mag

Monolocale su due livelli con spazi ottimizzati al massimo!

Monolocali da 30 mq sembrano spesso invivibili! Ci sono però dei trucchi che permettono di giocare con le altezze e trasformare piccole abitazioni in monolocali su due livelli con spazi ottimizzati al massimo!

Quando l’altezza lo permette la zona notte può non ridursi a un divano letto a ribalta ma al contrari,o se ben progettato, anche un  monolocale  può avere una camera da letto separata dal resto dell’ambiente.

Vediamo come Katiuscia (uno dei nostri architetti) ha brillantemente trasformato un monolocale in un vero appartamento!

30 mq sfruttati su due livelli si trasformano nel doppio dello spazio progettando una pedana!

Una pedana ad un’altezza di circa 120 cm permette di sfruttare la superficie di un monolocale dal soffitto alto, creando allo stesso tempo una armadiatura nascosta ( essenziale spazio contenitore in così pochi mq! )  e un comodo letto matrimoniale!

Un accorgimento progettuale studiato per godere di un ambiente confortevole, bello ed unico anche in piccole metrature! Scopri di più su InteriorBe!

Hai anche tu un ambiente di piccole dimensioni e stai pensando se è possibile realizzare la stessa soluzione nel tuo appartamento? Condividi con noi gratuitamente le tue necessità qui , riceverai la migliore proposta interiorBe per iniziare a scoprire qual è la migliore soluzione per rinnovare anche la Tua casa!

11
Mag

InteriorBe, intervista su Radio Radicale

La nostra CEO Federica intervistata da Valeria Manieri su Radio Radicale nello spazio LAB 4.0.

In collegamento Benedetta Arese Lucini, Manager e imprenditrice, esperta di start up e tecnologie; Ospite della puntata Federica Sala, Co-founder di Interior Be, la piattaforma per l’architettura e il design degli interni che riunisce architetti, professionisti e clienti.

Puntata di LAB 4.0 L’esperienza di Interiorbe” di sabato 4 febbraio 2017 , condotta da Valeria Manieri che in questa puntata ha ospitato Benedetta Arese Lucini (manager ed esperta di industria 4.0), Federica Sala (cofondatrice di InteriorBe).

Tra gli argomenti discussi: Architettura, Donna, Imprenditori, Impresa, Internet, Lavoro, Mercato, Tecnologia.

09
Mag

Arredare casa per affitti di breve periodo? Ecco qualche trucco per rendere più bello il tuo appartamento!

InteriorBe & Sweetguest

Arredare casa per affitti brevi

Negli ultimi anni si sta affermando una figura professionale che ti aiuta a scegliere l’arredo casa più adatto a valorizzare il tuo appartamento, sia per viverci, ma soprattutto se vuoi affittarlo per lunghi o brevi periodi. L’interior designer fa in modo che la tua casa sembri più grande, luminosa ed accogliente. Insomma, trasforma il tuo immobile nella casa in cui tutti vorrebbero vivere grazie a piccoli interventi di interior design mirati e, soprattutto, poco costosi!

Scopri di più su Sweetguest!

E se non sai da che parte iniziare, non hai le competenze e non vuoi fare errori condividi con noi le tue necessità e i tuoi desideri! Con  interiorBe troverai lo stile ideale per la tua casa, secondo il budget che preferisci.

Rendi la tua casa irresistibile per il tuo prossimo ospite!

Compila anche tu il formriceverai il preventivo per ricevere il tuo progetto di makeover dal tuo miglior professionista della community di interiorBe!

E dopo il makeover ci pensa Sweetguest a gestire la tua casa sui siti di affitti brevi occupandosi di tutto, dall’accoglienza degli ospiti alle pulizie!

WHAT ELSE? ;)

 

09
Mag

Perchè tutti vogliono il walk-in closet, la cabina armadio per mini-appartamenti

InteriorBe per Stylight

Walk-in closet: è ufficialmente mania. E non c’è differenza tra uomini e donne: tutti adoreremmo avere spazio a sufficienza per progettare una stanza interamente dedicata ai nostri vestiti ed accessori.

Ovviamente, c’è un però. In molti starete pensando che per potere avere una cabina armadio o anche solo il super trendy walk-in closet sia indispensabile avere parecchio spazio. Vero. Ma non disperate! 

La vostra personale cabina armadio può nascere da nicchie o spazi accessori inutilizzati e totalmente inaspettati. Parola di interiorBe!

Scopri di più su Stylight !

I sogni son desideri, giusto? Non ci rinunciare!

Grazie all’ aiuto degli interior designer di InteriorBe, ecco i consigli su come progettare o modificare l’utilizzo di alcuni angoli di casa e trasformarli nella cabina armadio che pensavate fosse irrealizzabile.

 

INIZIA ORA , TI MOSTREREMO QUELLO CHE ANCORA NON SAI DELLA TUA CASA!

 

 

 

03
Mag

Il soggiorno in stile classico che desideravi!

È possibile progettare un soggiorno in stile classico creando un ambiente accogliente ma allo stesso tempo equilibrato. Uno stile che unisca ed armonizzi l’eleganza parigina alla praticità contemporanea.

Per ricreare questa atmosfera, progettare ed arredare con stile la zona giorno il progettista associato alla richiesta ha selezionato gli arredi finemente, rispettando i gusti e i desideri del cliente, condivisi nella chat-room di progetto, il tutto viene svolto comodamente online.!

Elimina anche tu tutta la parte stressante e tieni per te il piacere della creazione! Tu hai un’idea, un sogno e il professionista di interiorBe ti supporta nella concretizzazione pratica, in tempi rapidi e con costi certi. Scopri di più 

La zona giorno risulta, grazie a queste scelte progettuali, ricercata e raffinata senza rinunciare a qualche tocco di colore e a qualche elemento di design. I complementi dell’arredo colorati  contrastano con le pareti di colore neutro.

Consiglio semplice ma non scontato! Giocare con il colore grazie agli accessori è spesso la scelta migliore quando non si vuole rinunciare a texture o a tocchi di vivacità senza però esagerare! Un set di cuscini si può sostituire facilmente, un divano meno, pensaci prima di optare per tonalità forti ed accese su arredi “fissi” :)

Per il divano e i tendaggi si è usata una tonalità soft, associata al legno degli arredi d’epoca già esistenti, che armonizza tutto l’ambiente giorno. Un mix vincente tra arredi classici e moderni che convivono in armonia!

Piccole decorazioni e dettagli in oro bronzato, come il lampadario, rendono l’ambiente raffinato e di tendenza.

Se non hai ancora letto tutte le tendenze del 2017  per l’interior design, leggi subito il nostro articolo 

I fantastici trend dal Salone del mobile 2017

Ecco quindi creata una sala da pranzo in stile parigina accogliente ed elegante come la desiderava la nostra cliente!

Scegli il pacchetto che fa per te e inizia a creare la tua nuova Casa da Sogno grazie a un personal Interior Designer a tua disposizione. Riceverai un Book​ personalizzato nel quale troverai contenuti indispensabili per progettare ed arredare al meglio senza fare errori!  Inizia ora con noi!

 

 

26
Apr

Una parete speciale per creare la zona notte in un open space!

Tutti amano gli open space ma avere la propria riservatezza è invece importantissimo!

Ecco perché Giuseppe, il nostro cliente, per il suo fantastico appartamento di Milano ci ha richiesto di progettare una parete speciale per creare la zona notte in un open space!

La casa di Giuseppe è davvero molto bella, i soffitti e la luminosità che caratterizza lo spazio la rendono unica!

Scopri su interiorBe il progetto di Giuseppe!

Seppur affascinante l’open space del nostro cliente non era perfetto, infatti come abbiamo anticipato, gli appartamenti in stile “loft” sono molto belli ma non sempre ci soddisfano in termini di privacy.

Anche in questo caso Giuseppe dopo aver vissuto un po’ la sua casa ha deciso che senza una vera zona notte separata dal resto dell’appartamento non poteva continuare a vivere! :)

Guardiamo come era lo spazio prima del makeover di interiorBe!

Il problema principale in caso di spazi comuni è il disordine che spesso di viene a creare, pur stando attenti!

Non preoccupatevi InteriorBe è arrivata in soccorso :) con il progettista della nostra community, in questo caso un creativo tanto quanto il nostro cliente!

La Tua casa rispecchia te stesso e le tue più intime necessità!

“Oggi si presta sempre più attenzione al mondo della casa per creare un ambiente piacevole che ci schermi un po’ dal caos, e vivere i nostri momenti di tranquillità all’interno di uno spazio che ci piace.”             Scopri l’intervista che ci ha dedicato Huffington Post

Avresti mai immaginato che contenimento, originalità, funzionalità potessero essere racchiuse in un unico elemento progettuale? Si è possibile, grazie alla creatività e professionalità di un professionista d’interni che analizzando le richieste, lo stile e il layout dell’appartamento di Giuseppe ha progettato una signora parete!

Una parete in cartongesso con la porzione finale alta sfruttata come libreria a giorno doppia faccia. La vernice lavagna scelta come finitura è sempre una soluzione divertente e pratica per chi ha un sacco di memo da annotare e citazioni da non scordare!  Sicuramente amici e parenti, piccoli o grandi che siano si divertiranno un sacco nel living di Giuseppe!

Grazie alla verniciatura completa di tutta la superficie anche la porta è stata mimetizzata!

Cosa si trova aprendola? La tanto desiderata zona notte!  Uno spazio segreto, personale ed intimo finalmente separato dal resto dello spazio!

Ora l’ambiente risulta più ordinato ed organizzato e Giuseppe può godersi finalmente la casa dei suoi sogni!

Se anche tu hai quel dubbio riguardo i tuoi spazi, quella stanza che non ti ha mai soddisfatto, se non senti che la tua casa rispecchia i tuoi bisogni o gusti… non rinunciarci! Ora con interiorBe il tuo makeover è davvero a portata di click!

Guarda finalmente come si può trasformare il tuo ambiente e ricevi tutte le informazioni dal tuo personale professionista per rinnovare i tuoi spazi senza aver messo neanche un piede fuori casa, risparmiando tempo e denaro! Inizia anche tu, subito, condividi con noi le tue necessità qui!

24
Apr

Una casa di 50 mq da arredare

Ecco uno degli ultimi progetti sviluppati dai professionisti online di interiorBe per il nostro cliente!

Quali erano le necessità? Arredare in stile moderno con tocchi materici la sua casa di 50 mq per ricreare un’atmosfera accogliente e contemporanea.

In questo appartamento di 56 mq da arredare la progettista ha progettato  l’ambiente al fine di ricreare uno stile personale e curato, molto piacevole lavorando sopratutto sulla scelta di materiali e finiture.

Nel dettaglio il pavimento scelto è in gres porcellanato effetto legno. Per dare un tocco di matericità tanto desiderato dal nostro cliente la progettista ha pensato di ricreare un biocamino in pietra “spaccata” che diventa immediatamente il protagonista del soggiorno!

Il materiale grezzo associato allo stile moderno viene ripetuto anche nella zona notte! Qui troviamo infatti il soffitto in legno smorzato dai colori neutri e matt delle pareti e degli arredi selezionati per la camera da letto.

Accogliente e piacevole! Non trovate?

Scopri qui tutti i progetti casa finemente sviluppati dai professionisti online di interiorBe per i nostri clienti online!

Per una casa dove il relax è garantito non poteva mancare un bagno  arredato per diventare lo spazio preferito del nostro cliente!

Una vasca da bagno free standing, carta da parati floreale, l’effetto legno a pavimento e un rivestimenti in pietra materico. Questa selezione d vita ad un accostamento finemente pensato per trasformare un semplice bagno in una zona relax tutta da godere! 

Siamo sicuri che anche tu hai almeno una stanza della tua casa che non ti piace, vero?

Non esitare ulteriormente, dicci cosa desideri e con noi otterrai l’ambiente dei tuoi sogni!

Compila il modulo di richiesta e ti aiuteremo noi!