Quanto costa un progetto? Preventivo gratuito

Il blog di interiorBE

20
Set

Che cosa fa un interior designer?

Un interior designer è una figura creativa che si occupa della progettazione e dello sviluppo di spazi interni. Il suo lavoro nasce dal desiderio di creare un certo tipo di experience per le persone che percepiranno lo spazio da lui progettato. Un bravo interior design anticipa i bisogni delle persone e riesce, tramite gli spazi che crea, ad emozionare. Un designer di interni ascolta i bisogni e i desideri dei suoi clienti e poi li interpreta a modo suo per sviluppare case, ma non solo: ristoranti, negozi, uffici, hotel, infrastrutture pubbliche sono altri esempi di spazi di cui si occupa un interior designer.

che cos'è un interior designer

Un interior designer si occupa anche di trovare le giuste tonalità e materiali per il proprio progetto

Per quanto un interior designer non sia architetto, può comunque lavorare sulla progettazione di una casa intera e, supportato dalle giuste competenze, occuparsi di lavori strutturali. Spesso viene confuso l’arredatore con l’interior designer: la differenza tra i due è che il primo si occupa solo dell’aspetto estetico di uno spazio interno, per esempio la scelta dell’oggettistica, dei colori dei muri o i quadri, il designer di interni invece, deve essere capace di sviluppare e applicare soluzioni creative e avere la conoscenza tecnica per le varie opzioni e spazi che disegna. Per esempio, come ha fatto la nostra progettista Adele G. che per questo appartamento a Milano  ha rivoluzionato gli spazi interni per creare un appartamento più luminoso, spazioso e accogliente.

che cos'è un interior designer

L’appartamento rivoluzionato dalla progettista Adele G.

Un’altra capacità importante che ha l’interior designer è di saper sfruttare al meglio gli spazi. Durante la progettazione di una casa, un interior designer prende decisioni progettuali il cui scopo è di usare al meglio la metratura di uno spazio e quindi di offrire al cliente la soluzione ideale, soprattutto in spazi piccoli. Per esempio questo bellissimo monolocale progettato da InteriorBe, dove il designer ha sfruttato 30 mq creando un semi soppalco per la zona notte, così facendo ha aumentando lo spazio a disposizione!

che cos'è un interior designer

Un interior designer sa sfruttare al meglio gli spazi

Il ruolo dell’interior designer si sta evolvendo molto in campi come la tecnologia e la sostenibilità. Come in tutti gli ambiti legati al design, riuscire a progettare tenendo in considerazione la sostenibilità del pianeta sta diventando sempre più un aspetto centrale del processo di disegno. I designer provano a usare materiali eco-sostenibili e sostenere imprese e artigiani locali. InteriorBe si impegna a vendere sempre più prodotti Made in Italy, per sostenere questo “marchio di fabbrica”.

La tecnologia, invece, sta cambiando il modo in cui un interior designer lavora e presenta i propri progetti. Con il costante sviluppo di programmi di rendering 3D che diventano sempre più foto-realistici, l’interior designer riesce ormai a presentare al proprio cliente un’immagine che rappresenta la tanto desiderata futura casa alla perfezione.

Vuoi anche tu un interior designer personale che ti aiuti con la tua casa? 
Condividi con noi le tue necessità e ti aiuteremo a trovare la soluzione migliore!

18
Set

Appartamento Mediterraneo a Sesto San Giovanni

Non sarebbe bello sentirsi in vacanza tutto l’anno? La nostra progettista Federica T. ha progettato un appartamento a Sesto San Giovanni in stile mediterraneo. La cliente desiderava rinnovare il suo bellissimo attico con soffitto in legno in uno stile che ricordasse i colori caldi del mare e che fosse più luminoso. È proprio questo l’aspetto principale di questo stile, lasciare muri e spazi puliti e freschi per un effetto di armonia totale. Il bianco prevale sempre, spazi puliti e pieni di luce naturale illuminano ancora di più la casa. La progettista Federica T. ha fatto questa scelta progettuale anche per rendere più luminoso uno spazio che, avendo il soffitto scuro e luce naturale solo da finestre lucernari, rischiava di apparire sempre buio. Infine, per completare lo stile mediterraneo e dare quel tocco in  più di armonia e freschezza si sceglie una tonalità come il blu mare o il rosso corallo e si gioca con tessile e oggettistica!

Appartamento Mediterraneo a Sesto San Giovanni

In cucina, i colori naturali scelti per il pavimento, i muri e i pensili permettono alle piastrelle selezionate da Federica T. di risaltare e diventare le vere protagoniste di questa stanza. Bellissimo il contrasto con il legno scuro delle travi del soffitto, da cui entra anche tanta luce naturale per illuminare sempre al meglio uno degli spazi più utilizzati in casa. Il legno viene richiamato, in tonalità più chiari su certi dettagli della cucina, come le mensole e le sedute degli sgabelli.

Appartamento Mediterraneo a Sesto San Giovanni

Per la zona living Federica T. è andata a fare dei cambiamenti strutturali alla casa per ottimizzare al meglio la planimetria e la luce. Uno dei desideri principali della cliente era di avere degli spazi suddivisi ma non completamente separati, creando un open space e amplificare la percezione della grandezza dell’attico. Per ottenere al meglio questo effetto è stato scelto di inserire un divisorio in vetro tra sala da pranzo e studio, scelto per praticità ma anche eleganza.

Nel resto della zona living lo stile mediterraneo si percepisce grazie alla scelta del tessile e di materiali. Sia per i cuscini che per il tappeto sono state scelte stampe che ricordano il mare, sia per colori e motivi. Anche il tavolino di vimini ricorda materiali mediterranei: il tutto aiuta a dare una leggerezza materica che distingue lo stile!

Appartamento Mediterraneo a Sesto San Giovanni

Infine nello studio separato dal divisorio in vetro dalla zona living, Federica T. ha deciso di tenere uno stile più minimal, per rendere lo studio spazioso e pratico. Il legno chiare alleggerisce la stanza e l’arancione da quel pop di colore per rendere il tutto simpatico.

Style tip InteriorBe: Per arredare una casa in stile mediterraneo scegliete oggettistica di creta, terracotta o anche piastrelle a mosaico aiuteranno a dare quel tocco che ricorderà sempre il mare!

Sogni anche tu una casa in stile mediterraneo?
Condividi qui le tue necessità e ti aiuteremo a trovare la soluzione migliore!

 

15
Set

Il primo evento BeFamily

Nel mese di Ottobre InteriorBe farà il suo primo evento BeFamily! Il nostro primo Save The Date sarà un’occasione per riunire sotto lo stesso tetto InteriorBe tutta la Community, aziende e progettisti, per condividere momenti di studio, di conoscenza e di divertimento. In vista del lancio del nostro primo Point Of Presence abbiamo deciso di unire le due cose e creare un evento unico nella bellissima Fabbrica Saccardo a Schio, Vicenza. Una location che ha scelto di mantenere molto della sua natura di vecchio edificio industriale e l’ha resa il suo fascino principale. Datata a fine Ottocento, Fabbrica Saccardo svolgeva attività artigianale legata alla produzione di accessori per l’industria tessile; ovviamente tutto strettamente Made in Italy. Sarà proprio questa la location del nostro primo InteriorBe Event,  un punto di incontro tra persone e idee, tra presenza digitale e analogica.

il primo evento BeFamily

Fabbrica Saccardo

La giornata coinvolgerà tutti i nostri progettisti che fanno parte della community InteriorBe (più di 230 attivi!) con presentazioni da parte delle fondatrici di InteriorBe e varie aziende. Proseguirà poi con una vera e propria “new design experience”: dentro al nostro primo Point of Presence, o POP, gli studenti del Master di Interior & Living Design della Domus Academy hanno progettato uno spazio che offre esperienze digitali e multi sensoriali. Il concetto del POP è di fornire ai nostri progettisti e clienti la possibilità di completare la loro esperienza online avendo anche un contatto fisico con il mondo InteriorBe dove sarà possibile vedere e toccare materiali e finiture dei vari prodotti disponibili. Per concludere la giornata ci sarà anche una competition per i nostri progettisti dove metteranno alla prova le loro doti creative per progettare un nuovo prodotto marchiato InteriorBe.
Insomma una giornata che si preannuncia dinamica, informativa e coinvolgente!

 

il primo evento BeFamily

Fabbrica Saccardo

Sei anche tu architetto o designer e vuoi far parte della community InteriorBe?

Leggi le informazioni e compila il modulo per entrare nella BeFamily!

13
Set

7 lampade a sospensione in stile industrial

Personale, dinamico ed elegante: lo stile industrial sta conquistando un po’ tutti. Vi proponiamo 7 lampade a sospensione perfette per la vostra casa o il vostro loft. Questo stile è nato a New York negli anni 50 dal recupero e riuso di spazi industriali: vecchie fabbriche venivano convertite in case che si caratterizzavano dall’utilizzo dello spazio come open space. Arredare uno spazio in stile industrial vuol dire valorizzare la struttura e i materiali naturali di un edificio: i difetti e dettagli grezzi diventano un pregio invece di un difetto da coprire. Gli arredi dello stile industrial ritrovano il fascino del grunge, riproponendo il meglio del vintage in chiave più moderna. Il materiale più associato a questo stile è senza dubbio il metallo: che sia nelle lampade, nelle sedie da bistrot o nei tubi lasciati a vista, il metallo è l’anima dell’arredamento industrial. Spazi che creano una piacevole nostalgia e che riescono nella loro freddezza materica a creare spazi accoglienti e luminosi.

7 lampade a sospensione in stile industrial

Simple Color, Olev

Forse la lampada più simbolo dello stile è proprio lei: la lampadina. La semplicità della lampadina spoglia con il filo a vista, utilizzata in passato per la sua praticità, ricorda alla perfezione una fabbrica. Olev la propone con il dettaglio del filo in seta colorato rendendola simpatica e anche moderna.

Acquista qui Simple Color

 

7 lampade a sospensione in stile industrial

Pivot, Olev

Un altro dettaglio simbolo di questo stile sono i tubi di metallo. La linea Pivot, componibile e personalizzabile, offre moduli tubolari a sospensioni in metallo brunito rendendola perfetta sia per la casa che per spazi pubblici. Modulare, versatile, adattabile e customizzabile, la linea Pivot offre la scelta tra 4 paralumi o diffusori diversi, oltre alle finiture, per creare veramente la tua composizione migliore.

Acquista qui Pivot

 

7 lampade a sospensione in stile industrial

Lord, Adriani & Rossi

Se invece vorreste arredare la vostra casa in stile industrial ma mantenere un tocco chic, la serie di luci Lord di Adriani & Rossi è perfetta per voi. Tre modelli diversi di lampade a sospensione in vetro di Murano in finitura tortora e rosa incamiciato con particolare in oro. Il cavo invece è in tessuto antracite.

Vendita su richiesta

 

7 lampade a sospensione in stile industrial

Queen Cage

Ispirata dalla vecchia lampada da workshop con i cavi a vista, Queen Cage è una reinterpretazione moderna dell’icona. Il contrasto tra i colori nero e rosso la rende diversa e innovativa, come la scelta di mettere la classica forma “girata all’insù”. Il colore del cavo è personalizzabile: Queen Cage può veramente diventare la regina della tua zona living.

Vendita su richiesta

 

7 lampade a sospensione in stile industrial

Berlino

Un altra proposta in stile industrial è la lampada a sospensione Berlino. Progettata dal designer Franco Zavarise anche questa lampada ricorda le più classiche linee di vecchie fabbriche e spazi industriali: con questa lampada, il designer vuole rendere omaggio ad uno dei simboli di questo stile.

Vendita su richiesta

 

7 lampade a sospensione in stile industrial

Blancnoir, Olev

Con la linea Blancnoir Olev offre una soluzione compositiva in stile industrial ma che segue una linea elegante. Disponibile in  quattro forme diverse, le luci Blancnoir hanno il fascio di luce verso il basso creando sempre un atmosfera calda e intima. Sono disponibili tutte bianche, in ferro naturale o anche con la combinazione nero esterno/bianco interno per un tocco più moderno.

Acquista qui Blancnoir

 

7 lampade a sospensione in stile industrial

Parentesi, Olev

L’ultima nostra proposta di Olev è una lampada a sospensione che rappresenta lo stile sia nella scelta di finitura che nella forma. Un blocco unico di metallo con finitura in ruggine, Parentesi ricorda i blocchi di ferro che si lavoravano nelle vecchie fabbriche. Con elettrificazione LED e fascio di luce verso l’alto e il basso, Parentesi appare flottare nell’aria grazie ai cavi sottili che la sospendono.

Acquista qui Parentesi

 

Vuoi anche tu arredare la tua casa in stile industrial?
Condividi qui le tue necessità e ti aiuteremo a trovare la soluzione migliore!

11
Set

Appartamento Contemporaneo con tocchi vintage a Milano

Il nostro architetto Adele G. ha progettato un vecchio appartamento a Milano e lo ha trasformato in uno spazio contemporaneo con tocchi vintage. Il risultato è una bellissima casa che ha soddisfatto tutte le esigenze e i desideri progettuali del cliente. Unendo gli elementi caratteristici del palazzo Milanese con un arredo studiato su misura si crea un ambiente unico ed elegante. Questa è proprio la parola chiave che va a caratterizzare la scelta di arredo e finiture: eleganza. L’eterna finezza della pelle, i dettagli di metallo nero opaco e oro insieme alle caratteristiche della pietra donano a questo appartamento un tocco anche ad un pubblico maschile. Una scelta progettuale importante è stata quella di abbattere il muro che divideva la cucinetta alla zona giorno per creare un unico open space, donando più luminosità e spazio al cliente. Adele G. ha scelto di inserire un dettaglio a finestra con cornice in metallo nero opaco sul muro all’ingresso per dare luce anche quello spazio e offrire una visione della zona living appena entrati in casa.

Appartamento Contemporaneo con tocchi vintage a Milano

Per l’arredo della zona living Adele G. ha scelto di inserire un divano con linee contemporanee ma di una pelle trattata che ricorda i divani vintage. Uno delle finiture usate come accento in tutto l’appartamento è il metallo d’orato: lo troviamo prima nella lampada a terra Captain Flint di Flos che incornicia il divano e poi sia nel tavolino vicino alla finestra che in quello all’ingresso. Questa continuità di materiali rende il tutto armonico e costante.

Scopri di più sul progetto InteriorBe di Adele G. sul nostro sito

Appartamento Contemporaneo con tocchi vintage a Milano

Per l’angolo cucina direttamente di fronte alla zona living, Adele ha scelto di utilizzare una cucina con dettagli più classici sui frontali che vanno a contrastarsi perfettamente con pezzi contemporanei inseriti poi per l’arredamento. Bellissime le sedie da cucina verde scuro, che danno un tocco di vivacità alla palette di colori molto neutra della casa senza però stonare troppo. È invece molto elegante il rubinetto da cucina oro opaco che viene poi richiamato all’interno delle famose lampade della serie Beat di Tom Dixon. Per finire, faretti a soffitto sopra la cucina per creare atmosfera nello spazio cucina.

Appartamento Contemporaneo con tocchi vintage a Milano

Nella zona notte si percepisce la continuità di materiali e finiture dalla zona living che lega il tutto in armonia. Il letto contenitore di linea moderna scelto per il nostro cliente va ad ottimizzare lo spazio, con il particolare di non avere la testiera. Su quella parete Adele ha preferito sviluppare un collage di pannelli intagliati in legno scuro, su misura, che creano un elemento innovativo ed elegante per la camera da letto. Il tocco vintage viene dato da una classica poltrona Chester in cuoio. Le finiture metalliche invece le troviamo nei punti luce: per i comodini lampade in linea retrò Atollo di Artissima Luce dorate e per il lampadario una forma più moderna in metallo nero.

Vuoi anche tu progettare la tua casa?
Condividi qui le tue necessità e ti aiuteremo a trovare la soluzione migliore!

 

 

08
Set

Domus Academy | InteriorBe POP

Dopo la nostra prima proficua collaborazione con gli studenti del corso di Interior & Living Design della Domus Academy, abbiamo ora dato il via ad un nuovo progetto. Domus Academy insegna agli studenti a concentrarsi sulla teoria, sulle buone pratiche e sulle metodologie di progettazione, non soltanto per risolvere i problemi in modo creativo, ma anche per definirli. In vista del lancio del nostro primo Point Of Presence, abbiamo chiesto a loro di aiutarci a progettare lo spazio InteriorBe nella suggestiva Fabbrica Saccardo a Schio,Vicenza. Il nostro concetto di POP sarà quello di un punto di incontro tra azienda, designers e clienti ma non solo. Sarà anche uno spazio di allestimenti, mostre, eventi, co-working e showroom.

Il POP sarà il punto di incontro tra il mondo online e offline di InteriorBe.

collaborazione InteriorBe e Domus Academy

Ci siamo voluti affidare a menti giovani e creative per riuscire a creare uno spazio che si concentrerà su esperienze digitali e multi sensoriali: tramite la nostra presenza nel POP vorremmo fornire ai nostri clienti la possibilità di completare la loro esperienza online avendo un contatto fisico e dinamico con il mondo di InteriorBe, vedendo e toccando i materiali e le finiture dei vari prodotti e tutti i cataloghi delle aziende.

Fabbrica Saccardo è un complesso di edifici industriali datati fine Ottocento, testimonianza Made in Italy di un’attività artigianale legata alla produzione di accessori per l’industria tessile: in questo splendido contesto, 120mq sono stati dedicati a InteriorBe. Il POP è un bellissimo spazio arredato con una selezione di arredi marchiati InteriorBe già disponibili online all’interno del nostro e-commerce. Una selezione di prodotti con cui è possibile arredare finalmente casa con stile e gusto grazie alla professionalità e dinamicità degli architetti ed interior designers della community di InteriorBe, ad oggi più di 230 attivi! 



InteriorBe: un’unica piattaforma
 che unisce Professionista, Progetto e Prodotto e che completa l’esperienza di acquisto grazie ai POP, la rivoluzione del retail di arredamento per una shopping experience che intreccia analogico e digitale.

Vorresti anche tu avere un designer personale che ti aiuti ad arredare casa? Condividi qui le tue necessità e ti aiuteremo a trovare la soluzione migliore!

06
Set

8 Composizioni moderne per il soggiorno

Avete bisogno di arredare il vostro soggiorno? Ecco a voi 8 composizioni moderne InteriorBe per il vostro salotto. Le diverse finiture disponibili sia di materiale che di colore rendono possibile la personalizzazione delle nostre composizioni per abbinarle nel miglior modo allo stile della vostra casa. Le tipologie sono state pensate per soddisfare ogni tipo di esigenza: da spazi ridotti a pareti intere, mensole a giorno o con ante battenti, simmetriche o lineari e molto altro. Scopri qui sotto tutte le nostre composizione pensate per i vostri soggiorni. 

 

Composizioni moderne per il soggiorno

Bodil

Tonalità calde e geometrie sono le vere protagoniste della composizione Bodil, per una proposta di living a cavallo tra tradizione e modernità. La particolare lavorazione della cornice a rilievo per la zona TV dona un allure sofisticata alla struttura del portale in olmo natura. Pensili in visone lucido.
Aquista Bodil qui

 

Composizioni moderne per il soggiorno

Astrid

La composizione Astrid segue una forma meno geometrica di Bodil: la zona TV non è più centrata ma in un angolo e il resto della struttura che la incornicia a lato e sopra. Vani a giorno e libreria studiati per contenere e arredare in modo semplice ed elegante. Struttura in olmo natura, bianco opaco e vetrò fumè.
Acquista Astrid qui

 

Composizioni moderne per il soggiorno

Carin

Carin è la nostra prima proposta di mobile a libreria senza TV. Un insieme di vani a giorno e vani a contenimento, Carin offre tanto spazio per stipare le cose oltre a piani a vista per esporre oggetti, libri ed accessori a scelta. Struttura in olmo natura e bianco lucido più dettaglio elegante del vetro fumé.
Acquista Carin qui

 

Composizioni moderne per il soggiorno

Ase

Se invece state cercando una soluzione proprio per la vostra televisione che vi offra anche qualche mensola libreria allora Ase è perfetta. Poco ingombrante e monocolore in olmo natura da anche un tocco in piu di moderno grazie alla striscia a LED che aiuterà a creare una bellissima atmosfera nel vostro soggiorno.
Acquista Ase qui

 

Brita

Un’altra soluzione per spazi più ridotti può essere il mobile a libreria Brita. Struttura in white larix e frontali in bianco opaco è ideale per poter ritirare tante cose grazie ai sei vani contenitori.
Acquista Brita qui

 

Composizioni moderne per il soggiorno

Dagny

Dagny è una composizione da parete TV asimmetrica che si caratterizza dall’uso di diversi materiali e finiture. Un insieme di superfici che variano dal rovere crudo, al bianco lucido e marsala offrendo sia vani a giorno per oggettistica che vani a contenitore per tutto ciò che non si deve vedere.
Acquista Dagny qui

 

Composizioni moderne per il soggiorno

Evy

La composizione Evy è un abbinamento di finiture bianche e color visone insieme all’uso di strisce a LED che creano un colpo d’occhio semplice ed elegante. La base TV con vado a giorno spezza la modularità dei cassettoni a terra. Il vantaggio non è soltanto di tipo estetico ma anche funzionale; il vano a giorno consente infatti di avere i tuoi dvd preferiti, il decoder o qualsiasi altro dispositivo sempre a portata di mano.
Acquista Evy qui

 

Composizioni moderne per il soggiorno

Elin

L’ultima composizione che vi proponiamo è particolare nella sua semplicità. Lineare che ricorda anche lo stile scandinavo, ti permette di esporre libri o oggetti sulla mensola e riporre il resto nei quattro vani a contenitore presenti sopra e sotto la televisione. Finitura in olmo natura e grigio cenere.
Acquista Elin qui

 

Vuoi anche tu arredare il tuo soggiorno? Condividi qui le tue necessità e ti aiuteremo a trovare la soluzione migliore!

04
Set

La mia nuova casa in stile classico a Cantù!

Per la progettazione della nuova casa a Cantù della nostra cliente, la progettista InteriorBe Paola V. ha mantenuto uno stile classico per creare un spazio elegante e funzionale. La casa è caratterizzata dalla scelta di abbinare mobili classici e importanti in legno massello a colori e finiture su tonalità chiare per rendere il tutto armonico e sofisticato. Anche la scelta dei materiali è stata fatta per esaltarne le caratteristiche: la praticità del gres porcellanato effetto marmo scelto per il pavimento si unisce alla luminosità ed eleganza delle venature del marmo; i tessuti color sabbia scelti per l’imbottitura sottolineano le linee morbide delle varie sedute. Una scelta progettuale importante è stata quella di dare ad ogni pezzo d’arredamento importante il proprio spazio, la sua “area dedicata” in modo da essere apprezzato a pieno e non perdersi nel mucchio. L’utilizzo di punti luci più moderni come il lampadario di Kartell sopra al tavolo da pranzo e le applique Mesmeri di Artemide dietro al divano donano al tutto una reinterpretazione in chiave moderna. Infine, l’inserimento di tante piante scandisce gli spazi e crea armonia tra i diversi stili.

La mia nuova casa in stile classico a cantù sala da pranzo

Per la zona notte invece, Paola V. ha scelto una direzione più moderna con un pizzico di stile romantico, per creare un ambiente intimo e accogliente. Il senso di continuità materiale viene dato dall’uso del gres porcellanato effetto marmo visto già in soggiorno. Le tonalità invece cambiano completamente. Per la camera matrimoniale è stato scelto un azzurro pastello, il colore emblema della tranquillità e dolcezza. Nel tessile invece solo colori neutri: beige, panna e bianco che vanno a creare un ambiente pulito e rilassante. Per la cameretta un verde salvia pastello con richiami rosa pallido nei disegni sul muro e anche sulla chaise lounge che da quel tocco in più di dolcezza. Anche nella cameretta, armadio modulare e componibile della linea Zoe rigorosamente marchiato InteriorBe!

Scopri le nostre composizioni di armadi InteriorBe qui

 

La mia nuova casa in stile classico a cantù camera da letto

 

Infine, per ottimizzare lo spazio ridotto nel bagno, la nostra progettista ha optato per un mobile privo di angoli che segue linee mobide e cambi di profondità. Cosi facendo si evita l’effetto corridoio in uno spazio e rende il passaggio più fluido. La palette di colori scelta per il bagno ricorda quella della zona notte sul blu ma con tonalità più accese e vivaci. L’angolo doccia è stato rivestito di piastrelle in rilievo per caratterizzarlo e creare una zona più colorata rispetto al resto del bagno. Uno specchio sagomato incornicia il mobiletto del bagno e aiuta ad amplificare la percezione dello spazio. Il risultato è un bagno luminoso ed elegante con linee e finiture personalizzate!

Scopri di più sul progetto InteriorBe di Paola V. sul nostro sito

La mia nuova casa in stile classico a cantù bagno

 

Vuoi anche tu progettare la tua casa?
Condividi qui le tue necessità e ti aiuteremo a trovare la soluzione migliore!

01
Set

5 idee fantastiche per rendere bello il tuo bagno

L’ambiente bagno viene spesso trascurato e visto come uno spazio accessorio, di servizio.

Noi ti sveliamo 5 idee fantastiche per rendere bello il tuo bagno!

 

Inizia dai rivestimenti e giochi di volumi!

Mensole e nicchie ricavate nelle pareti sono solo alcune delle idee progettuali che il tuo architetto d’interni online può pensare per il tuo ambiente! Scegliere fra le milioni di opzioni possibili per i rivestimenti delle pareti non è mai semplice, ecco perchè il tuo professionista ti toglierà il pensiero e troverò velocemente la migliore soluzione per te! Scopri come!

I materiali scelti sono importanti ma la loro posa non è da meno!

Saper scegliere come posare piastrelle e rivestimenti è essenziale per ricreare lo stile desiderato. Vediamo un esempio in questa immagine di ispirazione, la piastrella 5×20 cm bianca lucida posata a spina pesce anzichè nella sua posa classica dona al  bagno un’atmosfera elegante!

Green! Piante e fiori all’interno dello spazio bagno ci piacciono sempre molto, arredano e rendono piacevole l’ambiente come nessun complemento può fare!

OSA! Il tropical style è la tendenza del momento, leggi qui!

Nei bagni piccoli gioca il più possibile con il vetro, satinato o trasparente, cercando di lasciare il più possibile luminoso e visivamente aperto lo spazio!

5° consiglio ma non meno importante… anche in bagno esprimete tutta la vostra personalità e carattere! Spazio alla fantasia, dopotutto ( forse ) è il primo ambiente dove tutti noi ci rechiamo appena svegli! :)

Cosa aspetti richiedi subito aiuto al tuo professionista d’interni ! Ora puoi, online senza sforzi ne pensieri!

Inizia anche tu ora!

 

30
Ago

Ecco i letti matrimoniali InteriorBe!

Chi non cerca il letto perfetto? Forse l’elemento d’arredo con cui passiamo più tempo, il letto, è una scelta importante quando si arreda casa. Qui vi proponiamo 5 letti matrimoniali InteriorBe che vanno a soddisfare le esigenze di tutti, sia in funzionalità che in stile. Nell’era dello sfruttare gli spazi al meglio, i nostri letti sono tutti disponibili anche con contenitore. Essendo spesso al centro dell’attenzione in camera, la scelta di un letto deve andare anche oltre alla sua funzionalità, deve piacere e rispecchiare il proprio stile. Linee sinuose e avvolgenti, forme moderne o dettagli particolari si accompagnano alla morbidezza dei colori materici e laccati in una nuova armonia di stili, permettendo di arredare la vostra zona notte in modo unico e irripetibile. Tutti i nostri letti elencati sono disponibili in pelle, ecopelle o vari tipologie di tessuto.

letti matrimoniali InteriorBe mod. Cherry

Cherry

Cherry è un letto che si fa notare! Una nuova linea moderna e lineare, dove il dettaglio della cucitura esterna è sicuramente il suo forte e il dettaglio principale. Cherry può essere inserito in vari stili di arredamento, in base alla finitura scelta: dall’eleganza della pelle ai tessuti più rustici.
Acquista Cherry qui

 

letti matrimoniali InteriorBe mod. Ficus

Ficus

Vorreste una camera in stile romantico? Magari state arredando una vecchia cascina in campagna? Il letto matrimoniale Ficus allora fa per voi. Con una linea che segue forme morbide e poetiche ricorda camere da letto di una volta. Noi ve lo consigliamo in tessuto, per dargli quel tocco in più di shabby chic raffinato.
Acquista Ficus qui

 

letti matrimoniali InteriorBe mod. Pear

Pear

Pear è un letto che diventa parte della parete della vostra stranza! Il pannello più grosso, sempre in legno, va appeso alla parete diventando sia testiera che un elemento decorativo del muro. A questo pannello ne viene aggiunto un secondo imbottito con finiture a scelta (pelle, ecopelle o varie tipologie di tessuto). In aggiunta c’è la possibilità  di inserire componenti libreria e lampada, diventando un vero e proprio letto componibile e personalizzabile!
Acquista Pear qui

 

letti matrimoniali InteriorBe mod. Plum

Plum

Plum offre una linea semplice e pulita con un dettaglio che lo rende moderno e affascinante. Le estremità della testiera si piegano verso l’interno, creando l’impressione di un letto che vi abbraccia. Il letto matrimoniale Plum riprende anche il dettaglio della cucitura esterna già vista sulla linea Cherry ma offrendo una forma alternativa.
Acquista Plum qui

 

Apple

E se invece foste alla ricerca di un letto veramente diverso dal normale che diventi il protagonista della vostra camera da letto? Il letto Apple è particolare grazie al sistema componibile dei cuscini da testiera. Acquistabili separatamente, si possono posizionare su tutta la struttura del letto, creando composizioni alternative, volendo anche un divano!
Acquisto su richiesta

Vuoi idee su quale letto scegliere per la tua casa? Condividi qui le tue necessità e ti aiuteremo a trovare la soluzione migliore!